Archivio della categoria: eventi

11 aprile 2017: workshop sulla conservazione dei database e sul web archiving

Nell’ambito delle iniziative di ReCAP – Rete per la Conservazione e l’Accesso ai Patrimoni digitali, progetto di DigiLab Sapienza, l’11 aprile p.v. si terrà un workshop di Costantino Landino(in rappresentanza dell’ICAR) dedicato alla conservazione dei database e al web archiving e, in particolare, ai seguenti temi:

a) conservazione dei database: processo di conservazione, formati, metadati descrittivi e metadati di conservazione, esempi di conversione di database e di produzione di metadati descrittivi e di conservazione, utilizzo dei software SIARD, Database Preservation Toolkit e Database Visualization Toolkit, creazione di pacchetti SIP con RODA-IN;

b) web archiving: processo di conservazione, formati di memorizzazione dei siti web, metadati descrittivi e metadati di conservazione, presentazione dei software Heretrix e WaybackMachine, casi di studio.

L’iniziativa, che sarà anche un’occasione per presentare i futuri impegni di ReCAP, si svolgerà dalle 9.30 alle 13.30 presso l’Archivio centrale dello Stato (Roma, piazzale degli Archivi, 27).

L’incontro è aperto a chiunque voglia parteciparvi ma è necessaria, per questioni di sicurezza, l’iscrizione da effettuare entro il 9 aprile 2017 all’indirizzo https://www.eventbrite.it/e/biglietti-conservazione-dei-database-e-web-archiving-33110377029

Ulteriori informazioni sulla giornata e sul progetto ReCAP possono essere richieste all’indirizzo email: recap@uniroma1.it.

 

Mostra “Antonio Gramsci e la Grande Guerra”

La mostra, inaugurata il 15 febbraio,  resterà aperta fino al 10 marzo 2017 

dal lunedì al venerdì: 10.00 - 18.00 /sabato: 10.00 - 13.00 

Ingresso libero

Per informazioni e vendita sul catalogo della mostra:

Fondazione Gramsci – Via Sebino, 43A           06/5806646      info@fondazionegramsci.org

Leggi il comunicato stampa

“La Grande Guerra. L’Italia e il Levante”. Dal 6 aprile al 6 luglio 2017 in ACS

La mostra “La Grande Guerra. L’Italia e il Levante” sarà inaugurata il 6 aprile p.v. e resterà aperta fino al 6 luglio 2017.

Si tratta di un originale contributo alle celebrazioni per il centenario della Prima Guerra Mondiale che avrà quale cardine fondamentale la politica italiana nel Mediterraneo dalla guerra di Libia al 1923 e i rapporti con le grandi potenze per la spartizione dell’Impero ottomano, il ruolo della Grecia e quello dei popoli che facevano parte del variegato scenario medio orientale: curdi, siriani, armeni, arabi, turchi solo per citarne alcuni, con i loro riti, religioni ed usi che tanto fascino hanno esercitato su generazioni di viaggiatori.

La mostra esporrà, inoltre, opere d’arte di notissimi artisti e sarà illuminata da uno speciale allestimento di due installazioni di grandi maestri dell’arte contemporanea, Michelangelo Pistoletto e Mimmo Paladino.

Domenica 9 ottobre 2016, ore 11 – 19: Apertura straordinaria

Il 9 ottobre u.s., per la Domenica di carta e in concomitanza con le celebrazioni ufficiali del 150° anniversario dell’avvio delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone,  l’Istituto ha effettuato una apertura straordinaria dalle 11 alle 19, che ha riscosso un grande successo di pubblico.

Programma

Di seguito una piccola galleria di immagini

 

Mostra bibliografica “Il racconto delle periferie. Approfondimenti e immagini dalle collezioni della biblioteca dell’Archivio Centrale dello Stato.”

La mostra, inaugurata il 25 maggio 2016, è ancora visitabile tutti i giorni durante l’orario di apertura al pubblico dell’Istituto.

Ingresso libero

 

 

26.5.2016: Cerimonia per il conferimento del Premio italo-tedesco per la traduzione letteraria

Il 26 maggio 2016 alle 17.30 il Ministero Federale degli Affari Esteri, l’Incaricato del Governo della Repubblica Federale di Germania per la Cultura e i Mass Media e il Ministero Italiano per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con il Goethe-Institut e il Centro per il libro e la lettura, conferiranno il Premio italo-tedesco per la traduzione letteraria, giunto quest’anno alla sua nona edizione.

Comunicato stampa

Scheda informativa

1 2 3 22