Archivio della categoria: eventi

Sabato 7 aprile 2018 – La Costituzione italiana in mostra

Sabato 7 aprile, dalle 10 alle 17, sarà esposto, in via straordinaria, l’originale della Costituzione italiana.

Leggi comunicato

info e prenotazioni: + 39 06 54548538   e  acs.urp@beniculturali.it

12 aprile 2018 – Claudio Pavone, una vita lunga un secolo. Generazioni a confronto fra archivistica e storia

Claudio Pavone, una vita lunga un secolo. Generazioni a confronto fra archivistica e storia è il seminario di studi  dedicato allo storico, scomparso nel 2016, docente all’Università di Pisa, presidente dal 1995 al 1999 della Società italiana per lo studio della storia contemporanea e direttore dal 1993 al 2012 della rivista Parolechiave. Pavone ha avuto un ruolo fondamentale, come funzionario archivista di Stato, nella sistemazione dell’Archivio Centrale dello Stato e nella progettazione e direzione della Guida generale degli Archivi di Stato.

Programma

18 aprile 2018 – FRAMING MORO. I media e la storia: prospettive e ri-costruzioni nei 40 anni del caso Moro

Locandina_Moro

In occasione del quarantesimo anniversario della strage di via Fani, del rapimento e dell’uccisione del presidente della Democrazia Cristiana  Aldo Moro, Il  DISUCOM – Dipartimento di Scienze umanistiche, Comunicazione e Turismo dell’Università degli Studi  della Tuscia di Viterbo e il Centro Documentazione Archivio Flamigni organizzano un convegno di studi sul caso Moro, mercoledì 18 aprile, alle ore 10 presso la Sala Convegni dell’Archivio centrale dello Stato. Scarica il Comunicato-CONVEGNO-MORO,  il Programma_Convegno Moro

23 febbraio 2018 – Giorgio Calza Bini architetto romano del ’900

Nella Sala Convegni dell’Archivio sarà presentato il Fondo dell’architetto Giorgio Calza Bini, noto progettista e Professore di Urbanistica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Tra le opere principali di Giorgio Calza Bini si ricordano: il piano di trasformazione dell’ E42 in EUR a Roma con M. Piacentini; la città di Guidonia con G. Nicolosi e G. Cancellotti; l’auditorium Pio e il cinema Fiamma a Roma  con M. Piacentini e i piani regolatori di Bologna, Taranto, Lecce e molte altre città italiane.
L’opera di inventario è stata condotta dalla Soprintendenza Archivistica del Lazio nell’ambito di un accordo di collaborazione scientifica con DICEA – Sapienza.

Scarica il Programma_Giorgio Calza Bini architetto Romano del ‘900

27 dicembre 2017- I 600 giorni che cambiarono l’Italia. Dal 2 giugno alla Costituzione

Il 2 giugno 1946 gli Italiani ricevettero due schede: quella per il referendum sulla forma istituzionale dello Stato, monarchia o repubblica, e quella per eleggere i deputati per l’Assemblea costituente. Dopo un lungo lavoro preparatorio fu predisposta la nostra legge fondamentale pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 1947 ed entrata in vigore il 1° gennaio 1948.

Nel 70° anniversario della sua pubblicazione l’Archivio centrale dello Stato allestisce una mostra documentaria, iconografica e bibliografica premessa della mostra che sarà inaugurata nel giugno 2018.

Ingresso libero – Lun – Ven ore 9.30 -18.15  e  Sabato ore 9,30 -12,30

Galleria

27 novembre 2017 – Storie fuori serie. Gli archivi storici ecclesiastici in una nuova prospettiva condivisa

Convegno organizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana – Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici e Edilizia di culto

Info e iscrizioni: http://bce.chiesacattolica.it/storie-fuori-serie-2/

leggi:Programma_giornata_Archivi_27_NOV_2017

 

20 ottobre 2017 – I software di gestione documentale. I requisiti funzionali per una corretta formazione, tenuta e selezione dei documenti e delle loro aggregazioni in ambiente digitale e ibrido


Archivio centrale dello Stato  10.00-13.00; 14.00-17.00
leggi: Seminario RECAP

 

1 2 3 23