“La guerra sui libri. La prima guerra mondiale nella bibliografia e nelle fonti dell’Archivio centrale dello Stato”

Inaugurata il 30 marzo u.s., è ancora aperta al pubblico la mostra “La guerra sui libri. La prima guerra mondiale nella bibliografia e nelle fonti dell’Archivio centrale dello Stato” a cura di Elisabetta Orsolini, Antonio D’Antino Settevendemmie, Margherita Martelli.

Lunedì-venerdì: 9,00 – 18,45 ; sabato: 9,00 – 13,00

Ingresso gratuito