4 dicembre 2014 – Marchi di fabbrica e di prodotto dal 1869 al 1965

Marchi di fabbrica e di prodottoMARCHI DI FABBRICA E DI PRODOTTO
Storie italiane del divenire e dell’essere
Presentazione della banca dati di 171.100 marchi. 1869 – 1965

La documentazione brevettuale conservata all’Archivio Centrale è una delle serie archivistiche più complete. E’ costituita da 891.000 fascicoli, circa 3 chilometri lineari di materiale, di cui 171.100 fascicoli sono di Marchio di fabbrica o di prodotto, depositati dal Ministero dello Sviluppo Economico, dicastero preposto all’esame delle invenzioni.

I Marchi, come le Invenzioni e i Modelli, rappresentano il progresso tecnico ma anche l’evoluzione del gusto, della grafica e di forme lessicali spesso diventate di uso comune. Al di là dell’aspetto scientifico, quindi, i quasi cento anni di questo fondo archivistico sono la testimonianza di una memoria collettiva condivisa.

Nella ideazione dei Marchi sono stati coinvolti anche importanti artisti, quali  Achille Beltrame, Gabriele Rosa, Fortunato Depero, che hanno legato indissolubilmente un prodotto all’immagine del marchio di cui sono stati autori.

Nella presentazione sarà mostrata la banca dati costituita dalle immagini dei marchi  corredate  da schede descrittive,  e  saranno illustrate le potenzialità di ricerca che permettono di indagare il fondo archivistico.

Moderati da un giornalista, i relatori, rappresentanti istituzionali ma anche esperti dei diversi linguaggi espressivi, dalla comunicazione al design, dalla storia della tecnologia, dell’industria italiana e della cultura materiale alla storia dell’economia e dell’impresa, racconteranno le suggestioni e le riflessioni prodotte dalla navigazione nella banca dati.

acs.urp@beniculturali.it