23 ottobre, 2012

Selezione per il Corso di archivistica contemporanea

TERZO CORSO DI FORMAZIONE IN ARCHIVISTICA CONTEMPORANEA (2012-2013)

Dopo la positiva esperienza dei corsi, realizzati negli ultimi due anni, l’Archivio Centrale dello Stato, in collaborazione con il CNR, DIGIT-PA (ora AGENZIA ITALIA DIGITALE), UNIVERSITA’ DI ROMA LA SAPIENZA e REGIONE LAZIO avvia dal gennaio 2013 il terzo corso di formazione di archivistica contemporanea, rivolto prioritariamente al personale dei ministeri, degli enti pubblici e agli operatori degli archivi correnti e di deposito.

Il corso ha la durata complessiva di 150 ore.

Le sue attività formative hanno carattere teorico-pratico e si articolano in:
lezioni teoriche;
esperienze gestionali;
laboratori.
Gli argomenti delle lezioni teoriche riproporranno, con qualche lieve modifica, l’articolazione del corso 2011-2012.

In considerazione del carattere e delle finalità formative del corso, 52 ore sono dedicate ad attività di laboratorio documentale da tenersi anche presso strutture esterne.

Ad ogni laboratorio partecipano non più di 7-8 allievi. Saranno pertanto proposti da quattro a cinque laboratori, che verranno sottoposti agli allievi all’avvio delle attività.

Il corso si tiene due mattine a settimana (martedì e giovedì) a partire dal 15 gennaio 2013. Il calendario delle attività è definito in occasione del primo incontro programmatico.

Al corso sono ammessi non più di trenta allievi selezionati dal Sovrintendente e dai responsabili della SAC tenendo conto dei curricula presentati e dell’effettiva possibilità di assicurare il migliore funzionamento dei laboratori.

E’ prevista, a metà del percorso formativo, una verifica della conformità delle attività formative agli obiettivi e alle finalità del corso.

La verifica consentirà eventuali modifiche rispetto al piano iniziale.

Il corso attivato, come da convenzione stipulata tra l’ Archivio Centrale dello Stato ed il CNR, la DIGIT-PA, l’UNIVERSITA’ DI ROMA LA SAPIENZA, e la REGIONE LAZIO a norma dell’articolo 3 del D.p.r. 23 agosto 1988, e della determinazione dirigenziale n. B 2643 del 7 aprile 2011 della REGIONE LAZIO, Direzione regionale Formazione e Lavoro, rientra nei permessi di studio di 150 ore.

Presentazione della domanda

La domanda, redatta in carta semplice e accompagnata da un breve curriculum (20 righe), deve pervenire alla Segreteria dell’Archivio Centrale dello Stato entro il 14 novembre 2012 alle ore 12 . Non saranno prese in considerazione le domande inviate esclusivamente vie e mail o/e pervenute oltre i termini indicati

Per consentire ai candidati di inoltrare la richiesta formale delle ore di studio alle rispettive amministrazioni, il termine per la presentazione della domanda di iscrizione al corso 2012-2013 viene prorogato a venerdì 14 dicembre ore 12.

L’ACS si riserva di ammettere al corso non più di 30 candidati, valutando i curricula presentati e considerando l’effettiva possibilità di assicurare il migliore funzionamento dei laboratori.

Il giorno 19 dicembre è stato pubblicato l’elenco degli ammessi.

Per l’anno accademico 2012-2013 il costo del corso è di euro 500,00 sia per i dipendenti della Pubblica Amministrazione che per i privati.

Il corso è gratuito per coloro che nell’ultimo quinquennio hanno conseguito un diploma di laurea e non hanno nessun contratto di collaborazione in corso.

Schema di domanda

Per informazioni contattare i responsabili della SAC

Dott. Margherita Martelli
margheritaantoniomaria.martelli@beniculturali.it

Dott.ssa M.Letizia Sagù
marialetizia.sagu@beniculturali.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>