Servizi al pubblico

Il patrimonio documentale conservato negli Archivi di Stato, e nell’Archivio Centrale dello Stato, è, con talune eccezioni, liberamente consultabile.


ACCESSO DIRETTO acs1

L’accesso diretto alla documentazione conservata si effettua in sala di studio (solo per la documentazione della Consulta araldica e della raccolta in originale delle leggi e decreti la consultazione si svolge, previo appuntamento, presso il servizio di araldica). Per individuare la documentazione da consultare lo studioso può avvalersi della mediazione degli archivisti addetti all’orientamento e può utilizzare i molti strumenti di ricerca (guide, inventari, elenchi) disponibili nella sala inventari sia nel tradizionale supporto cartaceo, sia come risorse digitali accessibili nella rete locale.


acs2

CONSULTAZIONE ONLINE

La consultazione on line del patrimonio documentale conservato dall’Archivio centrale dello Stato si avvale della piattaforma informatica xDams, rilasciata in open source, e utilizza le sue avanzate modalità di esposizione delle descrizioni archivistiche per rendere la ricerca e la navigazione facili e funzionali. Di particolari e specifici nuclei archivistici sono stati realizzati inoltre, nel corso degli anni presso l’Archivio Centrale progetti di creazione di banche dati e di descrizioni archivistiche digitali consultabili online. Guida generale degli archivi di Stato italiani. Per un utile inquadramento generale dei fondi conservati dall’Archivio Centrale dello Stato si potrà ancora ricorrere alla Guida generale degli Archivi di Stato italiani (Roma 1981; vol. I, pp. 35-295: Guida_ACS.pdf). Il progetto on line della Guida, che consente sia la navigazione trasversale tra tutti i fondi conservati dagli Archivi di Stato italiani, sia l’accesso al patrimonio dei singoli Istituti di conservazione, potrà vedersi nella versione realizzata nel 2000 e in quella in fase di ulteriore aggiornamento. SIAS. Nel 2004 è stato avviato il Sistema Informativo degli Archivi di Stato (SIAS); esso consente, al pari della Guida, sia la consultazione on line, fino agli inventari, del patrimonio documentale dei singoli Istituti archivistici (accedi qui al patrimonio dell’Archivio Centrale dello Stato), sia la navigazione attraverso tutti i fondi degli Archivi di Stato.


BIBLIOTECA acs3

La biblioteca interna all’istituto conserva e offre in consultazione agli utenti della sala di studio testi di supporto e approfondimento sulla storia dello Stato unitario e delle sue istituzioni. Il patrimonio, costantemente aggiornato ed ampliato, comprende una ricca emeroteca e tutte le pubblicazioni, lavori e tesi universitarie che hanno utilizzato come fonti di ricerca i fondi archivistici dell’Istituto. La pagina contiene una rinvio alle pubblicazioni dell’Archivio Centrale, una tabella di segnalazioni bibliografiche ed un elenco delle tesi di laurea consultabili.


INFORMAZIONI GENERALI acs4

La pagina domande frequenti contiene le risposte ai quesiti di natura generale utili per orientarsi nella ricerca. L’orientamento alla ricerca, infine, offre informazioni utili per un corretto approccio alla ricerca archivistica. Se necessario, è possibile indirizzare richieste di notizie e informazioni via e-mail (acs@beniculturali.it), via fax (+39 06 5413620) o a mezzo posta (P.le degli Archivi, 27 00144 Roma). Del materiale documentario è possibile richiedere la riproduzione.