Archivi

19 novembre – 5 dicembre 2013 – Fotografare le belle arti. Appunti per una mostra

Realizzata dall’ICCD ed allestita nei mesi di maggio e giugno negli ambienti del Museo dell’Istituto, la mostra è ora ospitata con qualche significativa integrazione dall’Archivio centrale dello Stato.
Vengono proposte alcune fotografie tra le oltre 300.000 stampe prodotte tra il 1860 e il 1975 dalla Direzione generale delle antichità e belle arti del Ministero della Pubblica Istruzione a corredo delle pratiche relative all’attività di tutela del patrimonio ambientale, archeologico, architettonico, artistico e storico nazionale.

Leggi il comunicato

14 novembre – 2 dicembre 2012 – La grande illusione: spazio-tempo e persistenza della memoria

L’archeorealismo di Evan De Vilde e la pop-cinetica di Nello Petrucci  nella mostra curata dal  DAMA – Daphne Museum Art all’Archivio centrale dello Stato, hanno come concetto fondante il tentativo di lasciare il ricordo permanente di sé. La narrazione dei molteplici percorsi della memoria avviene infatti anche attraverso l’arte, linguaggio universale e rispondente all’unica esigenza umana di lasciare traccia di sé, una sorta di ricerca di immortalità, perché sulla Memoria si basa la Civiltà.

Presentazione

Inaugurazione 14 novembre ore 18.30
Orari apertura: dal martedì alla domenica, dalle 15 alle 19
Ingresso gratuito

22 settembre 2011 – 16 marzo 2012 – La Macchina dello Stato

Locandina La Macchina dello Stato

Inaugurazione giovedì 22 settembre, ore 10,30

Apertura mostra dal 22 settembre 2011 al  16 marzo 2012
Orario: dal martedì alla domenica h.10,00 – 18,00
Ingresso gratuito
visite guidate: Exploit srl 06/54210809 o info.mostra@exploitsrl.it

Leggi il comunicato stampa

Per informazioni, richieste di interviste e materiale per la stampa
Ufficio Stampa dell’Archivio centrale dello Stato + 39 06 54548538
Marialuisa Bisi (347/0668654)  acs.urp@beniculturali.it
Alessandra Rosa (338/7863622) acs.comunicazione@beniculturali.it
Annalisa Zanuttini (340/4024648)

Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 – 00144 Roma EUR
Fermata Metro B – EUR Fermi (direzione Laurentina)

13 aprile – 23 maggio 2011 – I manifesti della Grande Guerra in mostra alla Biblioteca Universitaria Alessandrina

Biblioteca universitaria Alessandrina, Piazzale Aldo Moro, Roma, RM, Italia

In occasione della Settimana della Cultura 2011 la Biblioteca Universitaria Alessandrina ha in progetto di esporre nella Sala Mostre un significativo numero di manifesti italiani della Prima Guerra Mondiale, grazie ad una attenta selezione tematica del copioso materiale custodito nel Fondo Guerra, costituito appunto da manifesti, da fogli volanti, da spartiti di canzoni popolari, da cartoline, oltre che da volumi ed opuscoli relativi alla guerra italo-austriaca; materiale che, a suo tempo, fu ceduto alla Biblioteca dal Comitato Nazionale della Storia del Risorgimento Italiano e dall’Ufficio Storiografico della Mobilitazione. L’esposizione sarà arricchita da riproduzioni fotografiche dei manifesti di maggiori dimensioni e dalla proiezione a ciclo continuo su schermo della riproduzione digitale dell’intera collezione di manifesti del Fondo Guerra.

popolari:: carte geografiche cartoline, bozzetti, calendari.

13 Aprile 201, ore 16.30 : Inaugurazione della Mostra e a seguire  tavola rotonda La Grande Guerra:

Saluti di Maurizio Fallace Direzione Generale  per i Beni Librari e gli Istituti Culturali

Intervengono:

  • Ester Capozzi, Sapienza Università di Roma
  • Carlo Ghisalberti, Sapienza Università di Roma
  • Cristina Magliano, istituto Centrale per il Catalogo Unico
  • Marco Pizzo, Istituto per la Soria del Risorgimento

Coordina: Maria Cristina Di Martino, Direttore della Biblioteca Universitaria Alessandrina

Per vedere i manifesti…

http://www.alessandrina.librari.beniculturali.it/index.php?it/182/i-manifesti-della-grande-guerra

15 dicembre 2010 – 15 gennaio 2011 – Ignazio Silone. L’arte è un fiore selvaggio, ama la libertà

La mostra sarà inaugurata alle ore 10,30 del 15 dicembre p.v., sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18; il sabato dalle 10 alle 13.

Resterà aperta anche le domeniche del  2 e del 9 gennaio 2011, dalle 10 alle 13.
Chiusa il 24 dicembre, il 31 dicembre e il 6 gennaio.

Locandina

 

4 maggio – 25 settembre 2010 – Chiara DYNYS. Labirinti di memoria

chiara dynys

l’Archivio Centrale dello Stato ospita la mostra CHIARA DYNYS. LABIRINTI DI MEMORIA.
L’artista disegna un vero e proprio labirinto lungo corridoi e scalinate, saloni e depositi sotterranei, dove installazioni site specific, videoproiezioni, opere interattive e la pervadente presenza delle carte d’archivio creano un percorso fisico ed emozionale che esplora la sottile linea che idealmente separa passato e presente, offrendo un’opportunità di incontri tra storia e mondo contemporaneo. Le opere sono tutte inedite e create appositamente per la specificità del luogo.

Per visitare la mostra è obbligatoria la prenotazione: +39 06 54548538 oppure acs.urp@beniculturali.it

luglio e settembre : il lunedì e giovedì alle ore 17 e alle 18
Resta chiusa il mese di agosto

 

 

 

13 novembre 2009 – 31 marzo 2010 – La collezione d’arte contemporanea dell’Archivio Centrale dello Stato

Il prossimo 12 novembre alle ore 17.30 sarà inaugurata la collezione d’arte contemporanea in mostra permanente all’ACS. Nell’occasione saranno esposti gli studi compositivi di Angelo Canevari per i mosaici del Foro Italico e per il Teatro dopolavoro della manifattura tabacchi, recentemente donati all’Istituto dagli eredi del Maestro.

Aperta e visitabile gratuitamente dal 13 novembre 2009 al 31 marzo 2010.
Visite guidate il martedì e il venerdì, dalle ore 9 alle ore 13, solo su prenotazione.

Info e prenotazioni: tel. 06 54548538

1 2